Intercettato dai giornalisti presenti a Coverciano dove è in corso lo stage della Nazionale, Eddie Salcedo commenta la fresca convocazione da parte di Roberto Mancini: "Essere qui è un sogno che si avvera. Ringrazio Mancini, cercherò di approfittare di questa opportunità. Per il mio buon momento devo dire grazie anche ai miei compagni. Se sono qui è anche merito loro. Ora cercherò di sfruttare questa esperienza accanto a giocatori di Serie A provando a prendere il meglio per poi riproporlo in campo. Per quanto riguarda noi giovani e il nostro futuro, dipende da noi. Dovremo essere bravi noi a dare il massimo".

RUOLO - "Gioco dove mi mette l'allenatore. Da bambino ho sempre giocato da attaccante esterno o centravanti ma ripeto: dove vengo impiegato va bene". 

L'INTER - "In Youth League secondo me abbiamo giocato alla pari con tutte, eravamo allo stesso livello. Non è andata bene per episodi, ma secondo me stiamo andando bene".

RAZZISMO - "Nel 2019 bisogna superarle queste cose, non si può tollerare una cosa del genere. Più che interrompere la partita, avrei fatto qualcosa di immediato".

Sezione: Giovanili / Data: Lun 29 Aprile 2019 alle 17:20 / Fonte: TMW, Calciomercato.com
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print