focus

CdS – Hakimi, Chelsea avanti grazie a Marcos Alonso. Ma il Psg studia il rilancio

CdS – Hakimi, Chelsea avanti grazie a Marcos Alonso. Ma il Psg studia il rilancio

L'Inter viene incontro alle corteggiatrici di Achraf Hakimi e il prezzo si abbassa di una decina di milioni. Secondo il Corriere dello Sport, infatti, adesso i nerazzurri ne chiedono 70 e non più 80 per il marocchino. Una scelta...

Alessandro Cavasinni

L'Inter viene incontro alle corteggiatrici di Achraf Hakimi e il prezzo si abbassa di una decina di milioni. Secondo il Corriere dello Sport, infatti, adesso i nerazzurri ne chiedono 70 e non più 80 per il marocchino. Una scelta che nasce dall’obbligo di mettere a segno una cessione pesante entro il 30 giugno: un ulteriore segnale che sarà lui il sacrificato eccellente, e non Lautaro, per il quale non sono pervenute offerte concrete. Chelsea e Psg hanno dato il via a un'asta che fa felici i dirigenti nerazzurri: Leonardo cerca il rilancio dopo che l'Inter ha accolto con favore l'inserimento dei Blues di Marcos Alonso nella trattativa: il brasiliano ha messo sul piatto poco più di 60 milioni, ancora distante dai 70 chiesti da Marotta. "Per quanto riguarda il Chelsea, invece, identificata la contropartita tecnica, Marcos Alonso appunto, occorre individuare l’incastro giusto tra la valutazione dello spagnolo e il conguaglio economico: superfluo sottolineare come Marotta e Ausilio puntino ad alzare il più possibile il contante - spiega il CdS -. Ad ogni modo, la partita è aperta e la spunterà proprio chi accontenterà prima l’Inter. Fermo restando, comunque, che Hakimi ha già un accordo con il Psg per un ingaggio da 8 milioni a stagione, mentre con il Chelsea deve ancora trovare un’intesa". Restano ancora 10 giorni.