Non è passata inosservata, tra le altre, la visita di Tullio Tinti nella sede dell'Inter nel corso del pomeriggio. L'agente è andato a parlare con la dirigenza nerazzurra ufficialmente del trasferimento di Samuele Longo al Deportivo, ma ha affrontato anche altri argomenti relativi ai suoi assistiti. Per quanto concerne l'attaccante, il club spagnolo ha già un accordo per un prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione nella Liga. Ma vorrebbe che il trasferimento avvenisse a breve, invece su richiesta di Antonio Conte per ora è tutto bloccato. In assenza di nuovi attaccanti, e con Ivan Perisic squalificato, il tecnico rischia di trovarsi alla prima giornata contro il Lecce con il reparto offensivo ridotto ai soli Lautaro Martinez, Matteo Politano e Sebastiano Esposito. Per questa ragione avere Longo anche solo in panchina per lui sarebbe necessario. Il tutto, salvo nuovi arrivi nei prossimi giorni.

Tinti ha fatto il punto anche della situazione di Alessandro Bastoni, ottenendo un feedback molto positivo. Il giovane difensore ha svolto una pre-season positiva e nonostante abbia ricevuto molte richieste non lascerà Milano. Conte infatti ha fiducia in lui e vuole che faccia parte della batteria dei centrali difensivi ai nastri di partenza.

L'incontro è stato utile anche per capire le intenzioni dell'Inter nei confronti di Matteo Darmian, da tempo in procinto di tornare in Italia visto che considera ormai conclusa l'esperienza al Manchester United, consapevole della stima di Conte che lo ha allenato in Nazionale. L'agente sta parlando sia con i nerazzurri sia con la Juventus per un possibile trasferimento del terzino.

VIDEO - AG. D'AMBROSIO: "HA SEMPRE SUDATO PER LA MAGLIA. E ORA LA SQUADRA PUO' FAR COSE IMPORTANTI"

Sezione: Esclusive / Data: Mar 6 Agosto 2019 alle 19:17
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print