Anche il Corriere dello Sport parla del momento di Mauro Icardi, atteso protagonista di Inter-Empoli, probabilmente l'ultima sua partita in nerazzurro. "L’ex capitano sta vivendo un finale di stagione complicato come quello di tutta la squadra: prima del rigore del 4-1 al San Paolo era stato sei incontri senza battere il portiere avversario e non è più titolare inamovibile in una formazione nella quale, complice il caso della fascia che ha squassato lo spogliatoio, alcuni compagni non fanno a gara a passargli il pallone - si legge -. Ripensando al girone d’andata, nel quale era al centro del progetto, sembra passata una vita e i 124 centri nerazzurri adesso fanno un pizzico meno effetto. Icardi rimane un attaccante che ha il gol nel sangue, ma quello dell’ultimo periodo, per colpe sue ma non solo, non è… la miglior versione del bomber di Rosario. E per questo, pur inserito nell’elenco dei pre-convocati, rischia di non prendere parte alla Coppa America". 

"Icardi non pensa ad andarsene e, dopo averlo ribadito su Instagram venerdì, è pronto a spiegarlo al presidente Zhang, al quale chiederà un incontro prima della Coppa America o delle vacanze - sottolinea il Corsport -. Indipendentemente dall’arrivo di Conte, invece, la società invece vuole cederlo, meglio se in uno scambio che garantisca una plusvalenza. Prima però c’è la “finale” contro l’Empoli un’avversaria contro la quale Maurito ha segnato 6 volte e non ha mai perso (5 vittorie e 1 pari). E se Icardi torna a fare Icardi…". 

VIDEO - GOL DI ICARDI, L’INSULTO DI WANDA SU INSTAGRAM AI TELECRONISTI 

Sezione: Rassegna / Data: Mar 21 Maggio 2019 alle 09:45 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print