All'Inter stanno mancando i risultati in questo avvio di stagione, non la coesione dello spogliatoio. Lo ha ribadito Simone Inzaghi alla vigilia della sfida delicata con la Roma, rispondendo in conferenza stampa a chi sostiene la teoria secondo la quale non tutti i giocatori remino dalla stessa parte: "E' una sensazione sbagliata, si va tutti nella stessa direzione e si lavora come sempre - le parole del tecnico piacentino -. In questo momento, probabilmente, paghiamo di più l'episodio rispetto allo scorso anno, quando l'Inter divertiva e nel singolo sbaglio non prendevamo gol.

Adesso siamo puniti puntualmente, se si abbassa la guardia. Dobbiamo dare di più tutti a partire da giocatori fondamentali in questo anno e mezzo che devono ritrovare la forma giusta. Ma sono grandissimi professionisti che lavorano tantissimo per arrivare alla miglior forma".

Sezione: News / Data: Ven 30 settembre 2022 alle 15:19
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print