La gara di questa sera tra Inter ed Eintracht Francoforte è stata definita con la nota "elevati profili di rischio" dall'Osservatorio nazionale per le manifestazioni sportive, che accende la luce sul ritorno degli ottavi di finale di Europa League di scena a San Siro alle 21.. Lo stesso osservatorio ha quindi chiesto di adottare alcune misure di prevenzione: "Implementazione del servizio di stewarding", "rafforzamento dei servizi, anche nelle attività di prefiltraggio e filtraggio" e, soprattutto, "vendita dei tagliandi per i residenti nella regione Lazio e nella provincia di Bergamo ai soli possessori di tessera di fidelizzazione della Fc Internazionale di Milano". Lo scopo - ricorda Milano Today - è quello di evitare "infiltrazioni" delle tifoserie di Lazio e Atalanta, gemellate con l'Inter e con i tedeschi, che potrebbero rendere ancora più infuocato il clima.

Le forze dell'ordine, nello specifico, hanno predisposto un importante dispositivo di sicurezza: sarà super controllata la zona del centro di Milano, attorno a piazza Duomo e Castello Sforzesco. Anche le zone classiche della movida saranno 'marcate' a vista da polizia e carabinieri: corso Como e Navigli. Discorso a parte riguarderà i mezzi di trasporto. I maggiori controlli riguarderanno la metro lilla che porta a San Siro e la rossa che arriva a Lotto. Vietata la vendita di alcolici e superalcolici tra le 12 e le 20 in quelle zone, su questo punto è stato chiaro il prefetto Renato Saccone, che coordina i dispositivi. Secondo quanto riferito dal sindaco Beppe Sala ieri, infine, ‘al momento non ci sarebbero segnalazioni particolari in merito all’ordine pubblico', anche se l’allerta resta alta.

VIDEO - SEGNA SEMPRE GABIGOL: MANCINO POTENTE, 3-1 FLAMENGO

Sezione: News / Data: Gio 14 Marzo 2019 alle 12:54 / articolo letto 5849 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari