Lutto nel mondo del calcio. E' morto all'età di 79 anni Billy McNeill, storico capitano del mitico Celtic, vincitore della Coppa dei Campioni nel 1967 (2-1 contro l'Inter a Lisbona). McNeill, difensore centrale, aveva collezionato 790 presenze con gli scozzesi e fu nove volte campione nazionale tra il 1965 e il 1974, oltre a vincere 13 coppe. Conquistò il titolo quattro volte come allenatore (1979, 1981, 1982 e 1988). Nella sua carriera vinse così tanti trofei da meritare il soprannome di "Cesare" da parte dei tifosi del club, che nel 2002 lo elessero capitano della squadra del centenario.

Nelle scorse ore, su Twitter, il club nerazzurro ha manifestato il suo cordoglio: "I nostri pensieri vanno alla famiglia del Celtic e di Billy McNeill in questo momento triste. Un grande avversario e capitano nella finale della Coppa dei Campioni del 1967". 

 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - HAKIM ZIYECH, IL MAGO DEL DRIBBLING

Sezione: News / Data: Mar 23 Aprile 2019 alle 15:41
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print