Situazione sempre più intricata per il Genoa dopo la sconfitta nel derby contro la Sampdoria. Amareggiato per l'esito del match il tecnico rossoblu Thiago Motta, che ai microfoni di Dazn non se la sente di sbilanciarsi più di tanto sulla volontà da parte della dirigenza del Grifone di concedergli ancora fiducia: "Questa non è una domanda che dovete fare a me, io continuerò a lavorare e dare il massimo ma non posso rispondere". Il prossimo turno prevede il ritorno di Motta a San Siro da avversario dell'Inter, un grande rendez-vous che forse arriva nel momento peggiore della sua squadra? "Peggiore non lo so, ma sarà una partita bella da giocare. Anche in un momento complicato per la squadra giocare una partita così è sempre bello. Ognuno vuole dare il massimo, possiamo continuare a fare bene nella fase difensiva e sarà così anche a San Siro, se vogliamo andare avanti è giusto però fare meglio nella fase offensiva da squadra". 

Sezione: L'avversario / Data: Sab 14 Dicembre 2019 alle 23:44
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print