Il Corriere dello Sport apre l’edizione di oggi 13 luglio 2019 con una prima pagina spaccata tra dolce e amaro. Da un lato il lieto fine di una travagliata ma mai vacillata predestinazione: Barella è finalmente un giocatore nerazzurro e dopo la firma a Lugano ad abbracciare Conte, capitano e compagni. "Barella-Conte primo abbraccio: Blitz del centrocampista a Lugano: ha incontrato il tecnico e Oriali. Martedì si aggrega alla squadra". Dall’altro, però, una brutta notizia che tocca ancora il mondo nerazzurro: "In ansia per Mihajlovic. Forza Sinisa". Tuona come un altro pugno allo stomaco: l’ex nerazzurro dovrà sospendere la sua attività sulla panchina del Bologna per sottoporsi a cure mediche. "Oggi l’allenatore del Bologna dirà che deve fermarsi. Gli esami clinici evidenziano la necessità di sottoporsi a una terapia d’urto", continua così il quotidiano di Roma. “Un’altra battaglia per il Guerriero".

Egle Patanè

Sezione: Rassegna / Data: Sab 13 Luglio 2019 alle 00:36
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print