Cristiano Ronaldo alla Juve rischia di oscurare tutto il resto del mercato, ma la Gazzetta dello Sport - pur ammettendo il rischio - sottolinea l'ottimo lavoro dell'Inter. E ci sono due motivi che possono far sorridere i tifosi nerazzurri: "Il primo è tecnico: dopo una stagione tribolata, ma che comunque ha portato a un posto in Champions League, Luciano Spalletti ha potuto costruire in sintonia con la dirigenza nerazzurra una squadra in linea con la propria filosofia di gioco - assicura la rosea -. Il passato è passato, ma va ricordato che di questi tempi nel 2017 alla voce acquisti ufficializzati languiva il solo Daniele Padelli. Quest’anno, a più di un mese dalla chiusura del mercato, il tecnico toscano può già trasferire le proprie idee a De Vrij, Nainggolan, Asamoah, Politano e Lautaro Martinez. E aspetta l’agognato terzino destro. Il secondo motivo per sorridere in casa nerazzurra è senz’altro legato allo spogliatoio. Mentre i due croati di talento Perisic e Brozovic, cardini della squadra, sognano in grande ai Mondiali, si staglia forte più che mai la leadership di Maurito Icardi. Chi ipotizzava un’estate di tira e molla sul contratto, o su un trasferimento, con la moglie procuratrice Wanda è rimasto deluso. Giusto qualche foto sopra le righe sui social, peccati veniali, poi l’argentino si è calato alla grande nel ruolo del capitano in barba alle clausole. Tutte cose che i tifosi apprezzano a giudicare dall’andamento della campagna abbonamenti. Il resto lo dirà il campo, ma l’Inter non sbaglia a sognare".

VIDEO - DELIRIO CROAZIA IN SPOGLIATOIO DOPO IL PASSAGGIO IN SEMIFINALE

Sezione: Rassegna / Data: Mar 10 Luglio 2018 alle 10:40 / articolo letto 18133 volte / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni