Con la vittoria arrivata domenica scorsa sul campo del Chievo, l'Udinese ha messo in cassaforte il quarto posto in classifica, valido per la qualificazione ai prossimi preliminari di Champions. In vista della prossima stagione il presidente Pozzo ha intenzione di regalare ai propri tifosi una squadra ancor più competitiva, che partirebbe dalla conferma in rosa dei gioielli di famiglia, Alexis Sanchez su tutti.

Trattenere il cileno, sondato da Inter e Manchester City, sarà un compito piuttosto difficile, in virtù degli introiti, tra cash ed eventuali contropartite tecniche, che si ricaverebbero da una sua cessione. Claudio Nassi, ex direttore sportivo dei friulani, conosce bene le ambizioni della società e, intervistato da calcionews24.com, garantisce: "Al mercato pensano persone valide e competenti, ma nonostante la Champions credo che una cessione importante ci sarà: questo è un momento favorevole per cedere i giocatori - ha aggiunto Nassi -, le quotazioni sono alte".

Sezione: News / Data: Mer 18 maggio 2011 alle 13:44
Autore: Daniele Alfieri
vedi letture
Print