(ANSA) - ROMA, 5 DIC - "Se la Uefa dovesse decidere qualcosa, il club farà una dichiarazione: mi piacerebbe fosse così perché sapremo esattamente di cosa si tratta e tutte queste voci saranno finite": Pep Guardiola, al termine della partita vinta dal suo City ieri sera in Premier, non ha nascosto l'insofferenza per le voci su un bando dalle Coppe che l'Uefa starebbe per infliggere al club di Manchester. "Sapremo se abbiamo commesso irregolarità e, in caso contrario, la gente smetterà di parlarne", ha aggiunto il tecnico spagnolo. Secondo le indiscrezioni di Football Leaks, il City avrebbe commesso pesanti irregolarita' finanziarie rispetto ai vincoli del Financial Fair Play; e i media inglesi sono convinti che nei prossimi giorni arrivera' l'esclusione dalla prossima Champions.

Sezione: News / Data: Mer 5 Dicembre 2018 alle 13:20 / articolo letto 20679 volte
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A