Campionato di mercoledì, Champions nel weekend: di questo si è discusso nell'ultima assemblea di Lega Serie A tenutasi a Milano. Si sta lavorando già per il futuro quando dal 2024 ci potrebbe essere una rivoluzione totale che piace di sicuro ai grossi club, meno ad alcune Leghe europee. Secondo quanto rivelato da La Repubblica, l'ipotesi su cui si sta lavorando "è quella di fare giocare le partite della Superchampions nei week end, spostando i campionati (con un numero ridotto di squadre, 18 o 16) a metà settimana. Javier Tebas (presidente della Lfp spagnola ospite lunedì in Via Rosellini, ndr), che era contrario anche alle quattro squadre italiane in Champions, è contrarissimo a questa rivoluzione e lo ha spiegato durante la sua esposizione. C'è anche un'altra ipotesi in discussione, quella di garantire un posto fisso ai club più importanti d'Europa, tenendo conto della loro storia sportiva. E questo sul sistema americano. In base a certe graduatorie che circolano in ambienti Uefa, in Italia avrebbero la sicurezza di giocare la Superchampions solo la Juventus e il Milan che però rischia di uscire da questa classifica se non farà risultati importanti in Europa (al momento è fuori da tutte le Coppe). Ma questa ipotesi, per ora, sembra abbastanza lontana e potrebbe essere accantonata"

VIDEO - ACCADDE OGGI - ZANETTI RIACCIUFFA IL DERBY: INTER-MILAN 2-2 (1999)

Sezione: News / Data: Mer 13 Marzo 2019 alle 23:07
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print