Seconda titolarità stagionale in Liga quella di ieri contro l'Atletico Madrid per Ivan Rakitic che nelle scorse settimane ha già lamentato la frustrazione per il poco minutaggio accumulato finora. A margine della vittoria di ieri sera al Wanda Metropolitano, il centrocampista croato ha riaffermato il concetto spendendo però lodi per il Barcellona, a sua detta il miglior posto dove giocare. "Voglio provare a invertire questa situazione. Se ti senti male o triste, è una cosa che si deve lasciare alle spalle. Non so ancora cosa accadrà, ma non c'è posto migliore in cui giocare del Barcellona. Io voglio fare del mio meglio e se posso giocare qui, tanto meglio. Ho detto che mi era stato tolto il pallone per far capire quanto mi piaccia il calcio, ma se posso giocare qui, non c'è posto migliore del Barça. Quello che voglio fare è divertirmi, fare del mio meglio perché ho ancora molto da dare. Ho la fiducia dei compagni di squadra e se l'allenatore mi mette dentro, capisco che è anche così per lui. Ora devo continuare a migliorare. Non capisco la situazione perché voglio giocare. Voglio godermi ogni giorno e se è qui, molto meglio". 

VIDEO - IL TORO ESALTA TRAMONTANA: DOPPIETTA DA URLO

Sezione: News / Data: Lun 2 Dicembre 2019 alle 18:52 / Fonte: marca.com
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print