E' un'Inter Primavera immortale quella che espugna il Comunale di Caselle di Sommacampagna battendo sul traguardo, in rimonta, il Chievo per 2-1. I nerazzurrini resistono alla prima pugnalata del match inferta ds Felice D'Amico, autore del più classico dei gol dell'ex, pareggiando con Lorenzo Gavioli grazie a a uno scatto veloce sui blocchi di una ripresa che regala mille emozioni. Succede praticamente di tutto nei secondi 45 minuti: Eddie Salcedo, al 53', si divora il raddoppio vanificando l'azione tutta di prima confezionata grazie alla triangolazione Roric-Gavioli-Colidio; è, quindi, Vladan Dekic l'uomo chiamato a tenere in vita i compagni parando il tentativo del solito D'Amico, ma soprattutto il rigore (inventato dall'arbitro) di Juwara. Per salvare l'1-1, quello che tutti pensano sia il risultato finale: tranne Jacopo Gianelli, che al fotofinish infila Michele Bragantini per quello che assomiglia da vicino al match point realizzato in ottica secondo posto. 

RIVIVI IL LIVE - 

95' - Non c'è più tempo, cala il sipario! L'Inter vince al fotofinish al Comunale di Caselle di Sommacampagna: Gavioli e Giannelli ribaltano il gol dell'ex di D'Amico. In mezzo anche il rigore parato da Dekic.

94' - DEKIC LA TIENE LI'! Rovaglia vicino al clamoroso 2-2. 

93' - GIANELLI SEGNA IL GOL VITTORIA! Vergani lavora un gran pallone a centrocampo, poi lo offre a Gianelli che scatta lasciando sul posto Kaleba e infila Bragantini con un diagonale chirurgico. 

90' - Assegnati 4 minuti di recupero. Intanto Mulattieri non ce la fa, Madonna obbligato a sostituirlo con Demirovic. 

90' - Colpo al ginocchio per Mulattieri, che ora esce dal campo zoppicando vistosamente. Inter momentaneamente in 10. 

88' - Altra sostituzione per Mandelli: fuori Bertagnoli, dentro Corti. 

87' - Cambio per il Chievo: Tuzzo prende il posto di Pavlev. 

86' - Bragantini non riesce ad evitare il corner: il portiere del Chievo raccoglie palla oltre la linea di fondo.  

84' - Risultato aperto a ogni soluzione in questi ultimi sei minuti. L'Inter ora deve tentare il colpaccio dopo aver preso un bello spavento in coccasione del rigore di Juwara, parato da Dekic. 

82' - Problemino fisico per Ntube, che ora è già in piedi. Si può ripartire. 

81' - Ammonito Pina Nunes per un fallo commesso ai danni del neo entrato Mulattieri. 

80' - DEKIC PARA IL RIGORE! Giustizia è fatta, il serbo neutralizza un rigoraccio inventato dall'arbitro e calciato male da Juwara. 

80' - RIGORE PER IL CHIEVO! Abbaglio dell'arbitro che concede la massima punizione per un fallo inesistente di Rizzo. 

79' - Sulla barriera il calcio di punizione di D'Amico.

78' - Madonna ne approfitta per ordinare altri due cambi: Mulattieri e Burgio in campo per Colidio e Pompetti. 

77' - Fallo ingenuo di Rizzo, che atterra D'Amico nei pressi dell'area nerazzurra. 

76' - Bravo Zappa a sporcare il cross di Juwara: la palla finisce docile nelle mani di Dekic. 

75' - Un quarto d'ora più recupero a Caselle di Sommacampagna, resiste l'equilibrio dopo il pari lampo di Gavioli arrivato nei primi secondi della ripresa. 

74' - Zuelli! Mira ancora difettosa per il numero 8 dei padroni di casa: il suo tiro in controbalzo si impenna sopra la traversa. 

73' - Brivido per l'Inter! Pina Nunes anticipa Schirò in area, la torre diventa un assist per Soragna che non riesce a centrare lo specchio. 

72' - Pavlev si intasca un corner grazie a un buon affondo sulla destra. 

71' - Fase di assestamento ora dopo la girandola di cambi. D'altronde i ritmi nei minuti precedenti erano stati serratissimi. 

70' - Problema fisico per Juwara, l'arbitro ferma il gioco. 

70' - Sostituzione anche per il Chievo: finisce la gara di Enyan, comincia quella di Martires. 

68' - Doppio cambio per Madonna: Vergani e Gianelli sostituiscono Salcedo e Gavioli. 

67' - Zappa a tanto così dal 2-1! Cavalcata sulla fascia del terzino destro, il cui cross diventa quasi beffardo per Bragantini dopo una deviazione. Corner per l'Inter. 

66' - Dekic calcola male il rimbalzo del pallone e offre la possibilità del corner al Chievo. 

64' - Ancora Dekic superlativo! Reattivo il portiere serbo, abile a leggere la traiettoria del cross in area per chiudere la linea di tiro a D'Amico. 

62' - Si alza in ritardo la bandierina dell'assistente: Salcedo fermato in fuorigioco prima di ingaggiare il duello con Bragantini in area. 

61' - Rischio per il Chievo! Pina Nunes perde una palla sanguinosa, ma per sua fortuna l'Inter non ne approfitta. 

60' - Girata alta di Gavioli! Flipper in area conseguente al calcio di punizione battuto da Pompetti, l'autore del pari calcia malissimo. 

59' - DEKIC SALVA L'INTER! Il portiere serbo ci mette il corpo per respingere la scivolata altrimenti vincente di Rovaglia nell'area piccola. Altra grande iniziativa di D'Amico. 

58' - Rovaglia cerca il gol a effetto! Rizzo buca l'intervento, il numero nove si ritrova nell'area piccola da solo e tenta un colpo di tacco volante incredibile. Palla sopra la traversa. 

57' - Schema molto prevedibile del Chievo: Dekic esce e ringrazia. 

56' - Rizzo ricorre al fallo per fermare Bertagnoli, bravo a farsi trovare srmarcato tra le linee.  

54' - Colidio! L'Inter ora trova con facilità la porta: questa volta con l'argentino, il cui tiro è troppo timido e diventa facile preda di Bragantini. 

53' - SALCEDO SI DIVORA IL 2-1! Azione fantastica a un tocco dell'Inter: comincia tutto da Roric, che imbuca per Gavioli, la palla arriva in area dove Colidio con un velo apre la strada a Salcedo. Improvvido nella conclusione a pochi metri dal traguardo. 

51' - Zuelli! C'è anche il Chievo in questa ripresa: Rovaglia addomestica il pallone in area con uno stop di petto che diventa ghiotto per il tiro in controbalzo di Zuelli. Palla alle stelle. 

48' - SALCEDO! Monologo interista in questi primi minuti del secondo tempo: l'ex Genoa entra in area con una serie di dribbling poi fa partire un diagonale velenoso che sibila vicino al palo.  

46' - PARI LAMPO DELL'INTER, GOL DI GAVIOLI! L'Inter si alza sui blocchi di partenza con un grande sprint di Zappa, che scappa sulla destra e mette in mezzo per Gavioli che entra in porta col pallone anticipando Bragantini. 

46' - Nessun cambio all'intervallo: in campo gli stessi 22 che hanno chiuso la prima frazione.

13.58 - Ripartiti, via al secondo tempo di Chievo-Inter!

------

13.44 - La legge dell'ex è dura, ma è legge al Comunale di Caselle di Sommacampagna, dove il Chievo si trova avanti di una lunghezza sull'Inter grazie alla pugnalata di Felice D'Amico a spezzare la monotonia di una gara molto tattica e poco spettacolare. Fino al 38', minuto che per ora decide la contesa, il taccuino contava una sola chance, peraltro confezionata dall'Inter, con il rigore in movimento di Thomas Schirò fermato da un intervento di puro istinto di Michele Bragantini. Nerazzurri sotto, quindi, all'intervallo senza particolari demeriti, ma pericolosamente sotto choc dopo aver incassato lo svantaggio: Pietro Rovaglia manca il ko a un minuto dal duplice fischio graziando Vladan Dekic con un colpo di testa che soffia sopra la traversa. 

45' - Duplice fischio di Zufferli, termina qui il primo tempo al Comunale di Caselle di Sommacampagna! Chievo avanti sull'Inter all'intervallo: decide la pugnalata dell'ex di Felice D'Amico. 

44' - Rovaglia! Inter in sofferenza: Pavlev vola sulla destra, prende il fondo e mette in mezzo un gran cross per il suo numero 9, che pizzica di testa e manda alto. 

42' - Momento positivo per il Chievo, costantemente nella metà campo nerazzurra dopo il gol. Allora è Colidio a prendere per mano i compagni, guadagnando un calcio di punizione vicino al cerchio di centrocampo. 

40' - D'Amico scatenato! Il numero 10 del Chievo, dopo aver pugnalato i suoi ex compagni, cerca di arrivare in porta da solo con il pallone per segnare il 2-0. Si chiude a riccio la difesa nerazzurra e allontana il pericolo. 

38' - CHIEVO IN VANTAGGIO, HA SEGNATO D'AMICO! Azione personale dell'ex nerazzurro che salta di slancio Zappa e scaglia un dardo potentissimo con il destro alle spalle di Dekic. 

38' - Funziona ancora la trappola del fuorigioco del Chievo: Schirò pescato in posizione irregolare. 

36' - Zappa deraglia due volte sul binario di sua competenza. L'Inter deve ripartire da Dekic per riorganizzare un'altra offensiva. 

35' - Fallo di sfondamento commesso da Colidio ai danni di Soragna, bravo a proteggere la palla nella propria area. 

33' - Colidio non riesce a girare di testa! Buono il servizio dal lato sinistro da parte di Roric, l'argentino prende quota ma non riesce a impattare la palla forse perché disturbato involontariamente da Salcedo. 

32' - Soragna bada al sodo e spazza in rimessa laterale fermando Salcedo.  

30' - Mezzora di gioco al Comunale di Caselle di Sommacampagna, Chievo e Inter sempre inchiodate sullo 0-0. 

29' - Zuelli! Solo potenza nel tentativo dalla distanza del numero 8 clivense: la palla soffia alta sopra la traversa, con Dekic che si tuffa per controllare la traiettoria. 

28' - Bragantini smanaccia! Cross velenoso scodellato nell'area piccola da Pompetti, il numero uno clivense allontana la minaccia. 

28' - L'Inter torna ad attaccare guadagnando l'ennesimo calcio d'angolo. 

26' - Corrado salva l'Inter! Enyan fa impazzire la difesa dell'Inter attaccando con decisione il lato sinistro, guadagna il fondo e poi mette in mezzo. Laddove il primo ad arrivare è un giocatore in maglia nerazzurra. 

25' - Salcedo fermato sul più bello da un fischio dell'arbitro! L'ex Genoa, secondo il direttore di gara, si trovava in offside sul tocco di Gavioli. 

25' - D'Amico vuole fare tutto da solo, ma si infila in un vicolo cieco e finisce per farsi soffiare palla da Pompetti. 

22' - Da qualche minuto, il Chievo ha alzato il proprio baricentro. Ma è un fuoco di paglia, l'Inter riprende subito il comando delle operazioni. 

21' - Chievo pericoloso! D'Amico promuove la ripartenza, poi scarica sulla sinistra per il cross di Enyan verso l'area. Lì c'è Ntube che la pizzica appena di testa verso Juwara, il cui tiro viene stoppato da Corrado. 

19' - Sfuma l'azione del Chievo: il guardalinee alza la bandierina per segnalare il fuorigioco di rientro di D'Amico. 

19' - Ottima diagonale lunga di Corrado, bravo a fermare sul nascere la potenziale ripartenza in campo aperto di Rovaglia. 

18' - Salcedo troppo superficiale in questa circostanza: la manovra nerazzurra si spegne solo per un attimo, poi Schirò la riaccende portando a casa un corner. 

16' - MIRACOLO DI BRAGANTINI! Intervento di puro istinto con il piede del portiere del Chievo, che dice di no al tiro a colpo sicuro di Schirò tentato dal dischetto del rigore. 

15' - Buon ritmo ma nessuna occasione degna di nota nei primi 15'

13' - Gavioli commette fallo in attacco vanificando l'azione di Colidio che aveva preso campo sulla trequarti. 

12' - Direttamente tra i guantoni di Bragantini il lancio con il quale Salcedo voleva premiare l'inserimento sul secondo palo di Gavioli. 

11' - L'Inter colleziona il terzo corner della gara: altra chance da palla inattiva per i nerazzurri, che però sprecano tutti con un insolito cross impreciso di Pompetti. 

10' - Ntube prova una torre complicata per un compagno in area, la difesa del Chievo allontana senza fronzoli. 

9' - Kaleba, preoccupato dalla presenza di Salcedo, spara in corner. Secondo giro dalla bandierina per l'Inrer. 

8' - Rizzo risolve tutto! Incursione in area palla al piede dell'ex D'Amico, che prova a passare in mezzo a tante maglie nerazzurre ma deve arrendersi davanti alla giocata del centrale ospite. 

7' - Buon ritmo fin qui: Inter e Chievo con il piede premuto sull'acceleratore.  

6' - Enyan decisivo! Pompetti trova una bellissima traccia in area per Salcedo che fa appena in tempo a stoppare la palla, prima di subire il rientro difensivo dell'avversario. 

6' - Juwara non può impensierire Dekic. Schiacciato il mancino tentato dal numero 7 clivense. 

5' - Troppo profonda la sventagliata di Kaleba verso l'area di rigore nerazzurra: Dekic esce e fa sua la palla in presa alta. 

4' - Juwara porta a casa una punizione grazie al primo guizzo della sua partita: netto il fallo di ostruzione commesso da Gavioli. 

3' - Pompetti prova la verticalizzazione immediata per Salcedo, ma la retroguardia del Chievo se la cava senza problemi. 

1' - Spinge subito forte l'Inter: Corrado percorre veloce la corsia sinistra, poi crossa verso Salcedo che aggancia e calcia di prima. Pallone murato in corner. 

1' - Primo pallone della gara toccato dal Chievo, oggi in completo casalingo giallo. Inter con i classici colori sociali neri e azzurri.

13.00 - Kick-off al Comunale di Caselle di Sommacampagna, comincia in questo momento Chievo-Inter!

La direzione arbitrale dell'incontro è affidata al signor Luca Zufferli, che sarà coadiuvato dagli assistenti Daisuke Emanuele Yoshikawa e Giorgio Rinaldi.

12.58 - Ora i saluti di rito a centrocampo, poi lancio della monetina per determinare il primo possesso palla del match e l'occupazione delle due metà campo.

12.57 - Ecco i 22 protagonisti che fanno capolino sul campo del Comunale di Caselle di Sommacampagna guidati dal terzetto arbitrale.

12.55 - I giocatori, ora a bordocampo, attendono il segnale da parte dell'arbitro per fare il loro ingresso sul rettangolo verde. Tra pochi istanti il fischio d'inizio della partita.

12.45 - Ancora 15 minuti d'attesa e poi sarà tempo di Chievo-Inter, restate qui su FcInternews.it per non perdervi la diretta testuale del match!

12.35 - Senza Esposito, da oggi impegnato con la Nazionale Under 17 nell'Europeo di categoria, Armando Madonna affida le chiavi dell'attacco alla coppia Salcedo-Colidio, con Schirò qualche metro dietro nel ruolo di incursore. A metà campo riecco Gavioli che torna a comporre il trio con Pompetti e Roric. In difesa, complice l'assenza di Nolan, spazio al duo Ntube-Rizzo, ai cui lati agiranno i titolari Zappa e Corrado. 

12.30 - LE FORMAZIONI UFFICIALI: 
CHIEVOVERONA: 1 Bragantini; 2 Pavlev, 3 Enyan, 4 Pina Nunes, 5 Kaleba, 6 Soragna, 7 Juwara, 8 Zuelli, 9 Rovaglia, 10 D'Amico, 11 Bertagnoli
A disposizione: 12 Malaguti, 13 Salvaterra, 14 Raffa, 15 Martires, 16 Corti, 17 Metlika, 18 Tuzzo, 19 Rossi, 20 Priore. Allenatore: Paolo Mandelli

INTER: 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Ntube, 6 Rizzo, 3 Corrado; 8 Gavioli, 5 Pompetti, 7 Roric; 10 Schirò; 9 Salcedo, 11 Colidio. A disposizione: 12 Pozzer, 21 Milani, 13 Grassini, 14 Van Den Eynden, 15 Serpe, 16 Colombini, 17 Gianelli, 18 Attys, 19 Mulattieri, 20 Demirovic, 22 Burgio, 23 Vergani. Allenatore: Armando Madonna.

12.29 - Sei lunghezze di margine a quattro giornate dalla fine: è questo il credito di punti che la squadra di Armando Madonna, seconda della classe, può amministrare in ottica qualificazione diretta alle final 4 scudetto sulle più immediate inseguitrici, Fiorentina e Roma, che mercoledì scorso si sono annullate pareggiando 2-2. Notizia accolta con molto favore da Nolan e compagni, determinati a mantenere questo gap o, meglio ancora, incrementarlo battendo un avversario che arriva alla contesa da sesto in classifica, per un pelo in zona playoff.

12.28 - Appassionati di calcio giovanile di FcInternews.it, buongiorno da parte di Mattia Zangari e benvenuti al Comunale di Caselle di Sommacampagna, teatro della sfida della 27esima giornata del Primavera 1 che metterà di fronte Chievo e Inter. Il kick-off è fissato per le ore 13.

VIDEO - VIERI-RECOBA, SFIDA A TENNIS CON MESSAGGIO A... CUPER

Sezione: Giovanili / Data: Sab 4 Maggio 2019 alle 14:47
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print