Comincia con una vittoria, targata Samuele Mulattieri, l'esperienza sulla panchina dell'Inter Primavera di Armando Madonna, che in zona mista analizza l'1-0 rifilato dai suoi ragazzi al Cagliari nella prima giornata del campionato di categoria: "Salviamo il risultato, che è importante, ma anche il fatto che la squadra ci ha creduto fino all'ultimo minuto - le parole del tecnico bergamasco raccolte da MondoPrimavera.com -. I ragazzi, nell'ultima mezzora, hanno preso in mano la situazione creando occasioni. Nel primo tempo siamo andati in difficoltà, sia fisica che di gioco. Prendiamo questa vittoria per poter migliorare. Il gol all'ultimo minuto? Speravo di farne tre nel primo tempo (ride ndr), ma siccome le partite nascono così dobbiamo avere la mentalità giusta per crederci fino alla fine". 

 Il pensiero dell'impegno in Youth League di martedì ha influito?
"No, perché credo che la prima partita della stagione sia importante. I titolari scesi in campo oggi li ho visti solo ieri dopo gli impegni con le Nazionali, sono tornati ed erano in difficoltà sul piano fisico. Sapevo, comunque, che il Cagliari è una formazione tignosa e ben organizzata".

Mulattieri ha giocato in diversi ruoli, cosa pensa del ragazzo?
"Ha qualità fisiche importanti, ma ce ne sono anche altri. Deve migliorare tanto nella partecipazione del gioco; ci sono giocatori individualmente forti che giocano da soli, ma se sei all'Inter è importante giocare di squadra. Deve mettere le sue qualità al servizio del gruppo".

Le sostituzioni hanno cambiato la gara...
"Le due frazioni sono diverse, alla fine avevamo più libertà tanto che Salcedo, Mulattieri e gli altri hanno avuto più possibilità di tenare gli uno contro uno". 

Ora la Youth League, che ambizioni avete?
"Io sono arrivato adesso. E' vero che l'anno scorso la squadra ha vinto lo scudetto, ma quest'anno è diversa. Sono convinto di avere giocatori forti, ma bisogna avere pazienza e non mettere troppa responsabilità sul fatto di vincere automaticamente anche il terzo anno. Dobbiamo migliorare, ma sono contento per i tre punti". 

Armando Madonna, poi, completa il discorso ai microfoni di Inter Tv: "E stata una partita difficile, loro erano una squadra molto organizzata. Nel secondo tempo il Cagliari è calato fisicamente e noi abbiamo trovato qualche spazio in più. Nel finale siamo riusciti ad ottenere una vittoria importante anche se la prestazione non mi ha soddisfato totalmente. Certe partite si vincono anche mentalmente e noi oggi abbiamo dimostrato di esserne capaci. Dobbiamo proseguire il lavoro intrapreso durante l'estate e cercare di migliorare sempre più". 

VIDEO - AMARCORD INTER: VENT'ANNI FA IL PRIMO GOL DI RONALDO IN SERIE A

Sezione: Giovanili / Data: Ven 14 Settembre 2018 alle 19:04 / articolo letto 4660 volte / Fonte: Mondoprimavera.com
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari