A margine della sfida interna pareggiata per 1-1 dalla sua Inter contro la Roma, il tecnico nerazzurro Luciano Spalletti ha analizzato ai microfoni di InterTV il risultato del Meazza. Di seguito le sue dichiarazioni.

L'Inter è sembrata molto calma e tranquilla nella gestione del risultato.
"Stasera, nel secondo tempo, abbiamo giocato un'altra partita di maturità. Abbiamo fatto bene a farla rimanere in equilibrio ed averla fatta girare da una parte all'altra lentamente. Nel primo tempo, invece, qualcosa abbiamo concesso in ripartenza: se hai i due terzini alti e larghi, si crea qualche buco in mezzo. Ed è stato bravo Borja Valero, sia in fase difensiva che offensiva".

La squadra ha fatto girare molto spesso il pallone in orizzontale nella metà campo avversaria.
"Quando le squadre vanno a mettere piede con la linea difensiva sull'area di rigore, bisogna giocare con tranquillità. Perché quando loro sono così densi, portandola sia a destra che a sinistra loro poi arrivano in ritardo a coprire e puoi andare centralmente. Non abbiamo fatto una brutta partita stasera. C'era da fare qualcosina in più, poi c'è sempre questo discorso di mantenere lucidità e ordine".

L'Inter voleva vincere a tutti i costi questa sfida oppure si è accontentata del pareggio?
"La volevo vincere questa partita qui, perché effettivamente c'era la possibilità di allungare. Le intenzioni sono sempre e soltanto quelle di vincere".

VIDEO - INTER-ROMA, PERISIC ESALTA TRAMONTANA

Sezione: News / Data: Sab 20 Aprile 2019 alle 23:14
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture
Print