"Sarebbe possibile e bello per il calcio italiano. A questo punto, il compito più difficile è sulle nostre spalle. Le altre, più o meno, sono ormai passate". Così Carlo Ancelotti in conferenza stampa si pronuncia sul cammino in Champions League delle 4 squadre italiane. Poi, il tecnico del Napoli difende José Mourinho: "Non ho capito bene" (imitando il gesto del portoghese, ndr). Ognuno di noi che va sul campo ha una responsabilità e bisogna tenerlo presente sempre. Essere insultati per 90 minuti, però, non fa certo piacere. Reazione comprensibile, anche perché non è stata una cosa volgare ma ironica. Ci può stare dopo 90 minuti di insulti".

VIDEO - ACCADDE OGGI - BOATO DEL MEAZZA: E' TORNATO ZANETTI, KOVACIC GLI "REGALA" UNO SLALOM NEL 2-0 AL LIVORNO

Sezione: News / Data: Ven 9 Novembre 2018 alle 13:32 / articolo letto 9015 volte / Fonte: CalcioNapoli24.it
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni