Oggi Barella, domani chissà. L'Inter, racconta il Corriere della Sera, "lancia il guanto di sfida alla Juventus e si candida a diventare la prima concorrente per lo scudetto". In primis è arrivato il centrocampista prelevato dal Cagliari con un accordo "raggiunto sulla base di un prestito oneroso da 12 milioni di euro con obbligo di riscatto fissato a 25 oltre a una cospicua cifra di bonus per arrivare a 49 (alcuni sono facilmente raggiungibili, altri non sono scontati, legati cioè alla vittoria in campionato o in Champions)". 

Non è ancora così vicino e non sarà facile arrivarci, l'approdo in città di Romelu Lukaku. "La prima domanda degli inglesi ha gelato il d.s. del Biscione, ovvero 85 milioni di euro. L’Inter si è riservata qualche giorno di riflessione prima di formulare un’eventuale proposta economica. Di certo prima servirebbe sfoltire la rosa (ieri è uscito Karamoh, ceduto al Parma) e la permanenza di Icardi non aiuta".

VIDEO - L'ATTESA E' FINITA, BARELLA E' A MILANO

Sezione: Rassegna / Data: Ven 12 Luglio 2019 alle 10:29
Autore: Mattia Todisco
Vedi letture
Print