Il vice segretario generale dell'European Leagues Alberto Colombo, a margine dell'assemblea di Lega Serie A, torna a ribadire la necessità di "un approccio filosofico diverso, per una redistribuzione dei ricavi più equa, per proteggere e migliorare l'equilibrio competitivo dei campionati nazionali. Abbiamo avanzato tre proposte: diminuire il delta distributivo fra Champions ed Europa League, ora sbilanciato verso la prima; eliminare il coefficiente di distribuzione per club basato sui risultati storici, che favorisce i pochi big che hanno già vinto la Champions, tornando a un rafforzamento del market pool; aumentare significativamente la solidarietà, ossia la fetta di ricavi che la Uefa redistribuisce alle società che non partecipano alle Coppe"

VIDEO - TRAMONTANA DALLA FURIA ALLA GIOIA: "CHIAMA" IL CAMBIO PER GAGLIARDINI, MA AL 2-0...

Sezione: News / Data: Mer 13 Marzo 2019 alle 22:38 / Fonte: La Repubblica
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print