Che il riscatto di Joao Cancelo non sia una questione automatica, si è capito da tempo. L’Inter, in queste settimane, sta proseguendo i propri dialoghi col Valencia, dal momento che l'acquisizione a titolo definitivo del portoghese è il primissimo obiettivo di mercato al momento in Corso Vittorio Emanuele II. Qualche pressione, però, potrebbe arrivare dall’Inghilterra. Sono degli ultimi giorni, infatti, le voci su un interessamento del Manchester United per il portoghese, e non si tratta di un semplice sondaggio esplorativo. Stando a quanto verificato da FcInterNews, infatti, i Red Devils seguono Cancelo fortemente e con serio interesse; il club di Mourinho ha in uscita Matteo Darmian, che si accaserà con ogni probabilità alla Juventus, e Cancelo è considerato uno dei prospetti di più alto valore a livello internazionale in un ruolo, come quello del terzino destro, che non abbonda di grossissimi interpreti a livello mondiale. La pista Cancelo, per lo United, potrebbe certamente essere agevolata da Jorge Mendes, agente del calciatore e di Mourinho stesso, e ha trovato un clamoroso picco in occasione dello scorso Inter-Napoli, quando alcuni emissari del club inglese si sono recati a San Siro per visionare Hysaj e il portoghese. Se il calciatore del Napoli costituisce un obiettivo non estremamente attraente per i Red Devils per via della clausola da 50 milioni di euro, valida solo per l’estero, che lo lega al Napoli, diverso è il discorso inerente a Cancelo, che diventerebbe una pista davvero concreta ma solo in caso di mancato riscatto da parte dell’Inter.

L’Inter, appunto, e quell’opzione di acquisto da esercitare entro fine maggio che resta una grossa garanzia a favore del club nerazzurro contro il corteggiamento dello United. In queste settimane, gli uomini mercato interisti stanno facendo notevoli pressioni sul Valencia per ottenere una rateizzazione della somma da 35 milioni di euro necessaria per acquistare il laterale. Gli spagnoli, però, non sembrano molto propensi a una simile concessione. In ballo, d'altra parte, c'è la stessa situazione Kondogbia, con l'Inter che vorrebbe incassare subito i 25 milioni del riscatto nonostante gli accordi dell'estate scorsa prevedano un pagamento in quattro rate; forti di questo argomento, i nerazzurri richiedono insomma un trattamento analogo sul fronte Cancelo. Il dialogo, in ogni caso, prosegue, e l’Inter resta in testa nella corsa al ‘suo’ terzino; sullo sfondo, però, c’è il pericolo United, e dunque la necessità di risolvere il prima possibile il primo grande rebus di mercato dell’estate nerazzurra.

VIDEO - JOAO CANCELO VS OLANDA, NON SOLO IL ROSSO: LA PROVA DELL'ESTERNO PORTOGHESE

Sezione: Esclusive / Data: Ven 13 Aprile 2018 alle 20:28 / articolo letto 14982 volte
Autore: Filippo M. Capra / Twitter: @FilippoMCapra