"I progetti di Zhang sono quelli di allestire una squadra che possa tornare a vincere in Italia ed essere protagonista in Europa e di certo la strada che Suning vuole percorrere non contempla la possibilità di vendere i gioielli della casa". Lo scrive oggi Tuttosport soprattutto in relazione ai continui rumors che circolano attorno al nome di Milan Skriniar. Lo slovacco, che in Italia tutti conoscevano benissimo dopo la stagione scorsa, adesso si sta imponendo anche sul palcoscenico europeo della Champions League. E gli attestati di stima dei grandi club, come spiegato dalla nostra redazione (RILEGGI QUI), non mancano.

"Ausilio è perfettamente consapevole del nuovo status raggiunto da Skriniar e, per questo motivo, l’Inter ha già messo in conto di dover garantire un importante adeguamento al contratto del centrale che oggi prende “appena” un milione e mezzo - si legge sul quotidiano torinese -. Il fatto che Skriniar abbia firmato fino al 2022 lascia però al club ampio margine di manovra infatti, dopo il primo incontro con Karol Csonto, procuratore del giocatore - in cui c’è stata una fumata nera - tutto è stato congelato fino a nuovo ordine. Come sta accadendo per il rinnovo di Mauro Icardi, il club non ha fretta e, soprattutto, non vuole cedere a pressioni. Questo anche perché, come spiegato, l’Inter vuole anche sfruttare in fase di rinnovo contrattuale il nuovo appeal che può avere grazie ai risultati che sta ottenendo la squadra di Spalletti".  

VIDEO - ICARDI ACCIUFFA IL BARCELLONA, TRAMONTANA SI SCATENA

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 8 Novembre 2018 alle 08:15 / articolo letto 10878 volte / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni