L'a.d. sport dell'Inter, Beppe Marotta, parla a SkySport poco prima del fischio d'inizio di Inter-Atalanta. "Non possiamo parlare di match-point, siamo ancora in una fase interlocutoria del campionato, mancano otto partite e quindi 24 punti a disposizione - dice il dirigente nerazzurro -. Icardi? Oggi è un giocatore dell'Inter e deve giocare nel migliore dei modi, fermiamoci qui. Per il futuro c'è tempo, valutiamo il presente".

Che uomo è Icardi rispetto a come lo vedevi da esterno?
"Ha 26 anni, è giovane, sicuramente deve crescere e fare esperienza come tutti, anche io ho fatto tanti errori che non rifarei a quell'età. L'esperienza è una componente fondamentale per un calciatore. Ha delle grandi qualità e deve metterle al servizio della sua squadra che è l'Inter".

Che tipo di reazione ti aspetti da San Siro?
"Nessuna, penso che la gente capisca prima di tutto bisogna mettere l'Inter".

VIDEO - GABIGOL TRASCINA ANCORA IL FLAMENGO: GOL E SPOGLIARELLO SFRENATO, È FINALE

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 7 Aprile 2019 alle 17:47 / Fonte: Sky
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print