Venerdì prossimo, i membri del Consiglio Fifa saranno invitati ad approvare il progetto per un torneo pilota del nuovo Mondiale per club allargato a 24 squadre nel giugno-luglio 2021 con otto partecipanti europee, secondo quanto riportato dall’Associated Press. Il progetto per la revisione dell’attuale torneo internazionale è infatti una delle principali idee del presidente Gianni Infantino, che che punta ad un nuovo format per generare maggiore interesse. Tuttavia, negli ultimi mesi le polemiche sul nuovo torneo non sono mancate, alla luce delle parole dello stesso numero uno del calcio mondiale riguardo ai potenziali investitori pronti a versare 25 miliardi di dollari alla Fifa per organizzare le nuove competizioni. 

In più, non sono mancate le obiezioni, soprattutto da parte dell'Uefa, sulla strutturazione del torneo: visto il complesso calendario dei prossimi anni, si andrebbe ad occupare l'anno libero tra gli Europei 2020 e i Mondiali 2022, andandosi ad aggiungere nell'estate 2021 alle qualificazioni Mondiali (31 maggio-8 giugno) e alla Coppa d'Africa e alla CONCACAF Gold Cup che si dovrebbero disputare tra il 5 e il 31 luglio. 

VIDEO - SEGNA SEMPRE GABIGOL: MANCINO POTENTE, 3-1 FLAMENGO

Sezione: News / Data: Gio 14 Marzo 2019 alle 13:23 / articolo letto 2957 volte / Fonte: Calcioefinanza.it
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari