Intervistato da Centro Suono Sport, Olivier Dacourt, ex centrocampista della Roma, ha espresso il suo parere anche sulle vicende di casa Inter: “Spalletti ha il suo carattere, a volte esagera, anche nei miei confronti una volta a San Siro fece una scenata alla fine di una partita, gli dissi il giorno dopo che avrebbe dovuto portarmi maggiore rispetto e che le sfuriate vanno fatte dentro lo spogliatoio, non pubblicamente al termine della partita quando siamo ancora sul campo. Il caso Icardi è molto particolare. Mauro non è Totti, Totti è Totti, una leggenda, Icardi ha fatto delle buone cose ma deve ancora portare l’Inter a vincere qualcosa. Il capitano deve unire tutti quando c’è un problema, non spaccare lo spogliatoio. Forse avrebbe dovuto presentare le sue scuse alla squadra. Per fortuna mia, quando giocavo, mia moglie non parlava in tv…”

Sezione: News / Data: Sab 02 marzo 2019 alle 12:20
Autore: Andrea Morabito
vedi letture
Print