CdS - La svolta di Suning: dopo le iniziali difficoltà, i risultati. E poi in estate...

 di Alessandro Cavasinni Twitter:   articolo letto 12459 volte
Fonte: Corriere dello Sport
CdS - La svolta di Suning: dopo le iniziali difficoltà, i risultati. E poi in estate...

L'anno del Biscione, ovvero l'anno dell'Inter. Il Corriere dello Sport parla della volontà della proprietà cinese di rilanciare l'Inter ai vertici del calcio prima italiano e poi europeo: "Suning ha dato un ordine ben preciso e adesso si aspetta i risultati - si legge -. Dopo 6 mesi necessari per adattarsi alla nuova realtà, i dirigenti cinesi hanno preso confidenza con il club nerazzurro e con la Serie A. Hanno avuto inevitabili difficoltà, ma a metà stagione vedono la loro squadra in corsa per la qualificazione alla prossima Champions e soprattutto intravedono la prospettiva di un mercato, quello della prossima estate, senza gli attuali vincoli del Fair Play Finanziario. Hanno intenzione di regalare al popolo nerazzurro altri top player, meglio se italiani come Bernardeschi, Verratti o Berardi. Prima di pensare al futuro, però, c’è il presente e la necessità di continuare la scalata alla classifica. Perché il colosso di Nanchino dà molto e pretende risultati". Non a caso, oggi Steven Zhang e Liu Jun oggi saranno alla Dacia Arena per confermare la vicinanza alla squadra, aspetto ritenuto fondamentale dal gruppo di maggioranza asiatico. E già dal mercato di gennaio arriveranno rinforzi importanti: "Gagliardini non sarà l’unica mossa di Suning a gennaio. Perché i cinesi stanno sistemando il Fair Play Finanziario con nuovi introiti dal loro Paese, contano che ci siano delle uscite che alleggeriscano il monte ingaggi (Jovetic non è interessato al Middlesbrough e vuole solo il Siviglia) e sono attenti per capire se, dopo Gagliardini, è possibile sistemare nel “motore” della squadra un altro elemento futuribile", spiega il CdS. I nomi sono quelli del terzino mancino Ricardo Rodriguez e del mediano Luiz Gustavo, entrambi del Wolfsburg.