Situazione turbolenta attorno a Mario Balotelli, che ieri ha deciso di non presentarsi al raduno del Nizza facendo infuriare il nuovo allenatore Patrick Vieira, suo compagno all’Inter per quattro stagioni dal 2006 sino al 2010. Dall’entourage di Mino Raiola, manager del centravanti, fanno capire che il giocatore avrebbe ottenuto qualche giorno di vacanza in più dopo il ritorno nell’Italia di Mancini, ma in Costa Azzurra smentiscono e minacciano provvedimenti.
Secondo il Corriere della Sera, la verità è che SuperMario vuole andarsene, ma il suo contratto biennale prevede una clausola di svincolo pari a 10 milioni e il club rossonero non intende fare sconti, soprattutto ai nemici storici del Marsiglia. In Italia, la soluzione preferita da Balo, nessuno intende pagargli 4 milioni di ingaggio. 

VIDEO - GIOCHI DEL MEDITERRANEO, ITALIA SCONFITTA 3-2 MA ALTRO GRAN NUMERO DI MEROLA SUL PRIMO GOL

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mar 3 Luglio 2018 alle 05:30 / articolo letto 11323 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari