FcIN - L'entourage di Gabigol tratta con lo Sporting. Il ragazzo sperava di restare, ma accetterà il prestito

 di Simone Togna Twitter:   articolo letto 47927 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
FcIN - L'entourage di Gabigol tratta con lo Sporting. Il ragazzo sperava di restare, ma accetterà il prestito

Gabigol e l'Inter. Il matrimonio è destinato a prendersi una pausa di riflessione. Secondo quanto appurato in esclusiva da FcInterNews.it da una fonte molto vicina al giocatore, il ragazzo, nonostante gli sforzi delle ultime settimane, ha capito (e gli è stato fatto intendere) di non rientrare nei piani dell'Inter in questa stagione. Lui si sentiva pronto e sicuro di potersela almeno giocare per un posto da titolare. Ma la società meneghina invece ha sempre pensato che per farlo maturare più in fretta (e per non perdere l'investimento speso) sarebbe stato meglio per tutti cederlo in prestito. E così sarà.

Alla fine l'impegno di Gabriel per restare nerazzurri è stato vano. E così il suo entourage sta lavorando in Europa per trovargli una sistemazione gradita. In una squadra di prima fascia dove fare esperienza. Con la convinzione di fare bene e di poter tornare all'Inter (perché questa è la volontà del numero 96 del Biscione) più forte e preparato per la serie A. Ecco perché l'ipotesi Sporting Lisbona, emersa nelle ultime ore, sarebbe gradita al giocatore. Attenzione: il promettente attaccante non ha ancora ricevuto una proposta ufficiale dai portoghesi, ma a differenza delle mete non accettare come las palmas o qualche team inglese con poco appeal, ai lusitani non direbbe di no. Facilitato dalla lingua, da un campionato meno tattico e con la voglia di spaccare il mondo, Gabriel sarebbe pronto per l'avventura nella capitale portoghese. Dove per una stagione difenderebbe i colori dello Sporting. Per riprendersi l'Inter.