Giuseppe Sala-Milan, atto III. L'oggetto del contendere tra il sindaco di Milano e i rossoneri è da qualche tempo il futuro di San Siro, un argomento che quest'oggi si è infiammato proprio per le dichiarazioni rilasciate dalle due parti. Il primo cittadino del capoluogo lombardo, dopo aver provocato la reazione ufficiale da parte del club di via Aldo Rossi ("Mai manifestato il desiderio di lasciare San Siro, ha risposto il Milan), ha controreplicato affidando le sue parole al proprio profilo Twitter: "Prendo atto della dichiarazione del Milan su San Siro. Facciamola semplice: penso che per Milano, per i tifosi e i turisti, l'impianto debba essere ammodernato. Il Milan quando sarà in grado di dirmi se è disponibile o no a investire insieme sul nostro stadio?". 
L'aggiunta doverosa nel tweet successivo: "Sia chiaro a tutti: l'invito vale anche per l'Inter, perché San Siro è lo stadio dei milanesi", il messaggio di Sala. 

Sezione: Copertina / Data: / articolo letto 9619 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari