Moritz Bauer: "Un onore essere accostato all'Inter"

 di Mattia Todisco  articolo letto 3412 volte
Moritz Bauer: "Un onore essere accostato all'Inter"

Tuttomercatoweb ha intervistato in esclusiva Moritz Bauer, terzino destro di nazionalità svizzera del Rubin Kazan accostato a diverse squadre di PremierSerie A e Liga, tra le quali l'Inter. "E' un onore che squadre di questo calibro siano interessate a me. Al momento sono felice al Rubin Kazan, dove posso ancora crescere molto, ma se in estate arriverà una buona offerta per tutte le parti in causa la valuteremo con attenzione. Il campionato italiano è tra i migliori al mondo".

Bauer sembra comunque molto felice dell'esperienza che sta vivendo in Russia. "Sono contento di aver trovato anche al Rubin Kazan un ruolo da titolare e grande fiducia - dice -. Sono fiero di quello che sto facendo e molto grato a mister Javi Garcia, un allenatore di livello che mi sta insegnando ogni giorno tantissimo. Un giocatore a cui mi ispiro? Non ce n'è uno in particolare, sono un laterale moderno che ama attaccare. Mi piace coprire tutta la fascia destra, mettendomi al servizio della squadra nelle due fasi".