Intervenuto nel corso di 'Tutti Convocati' su Radio24, Beppe Bergomi dice la sua sul Mondiale di Russia 2018 e sulle favorite per la vittoria finale: "Il fatto che l'Italia non ci sia è un'amarezza, essere a casa e vedere i Mondiali degli altri mette molta tristezza. Il Brasile mi sembra la squadra da battere, mi piacerebbe vedere vincere Lionel Messi un giocatore unico a cui manca vincere qualcosa con la sua Argentina. La Germania negli ultimi anni ha difficoltà a trovare chi fa gol ma gli attaccanti ce li ha, non dimentichiamoci che hanno lasciato a casa Leroy Sané. La Spagna? Se quello che abbiamo letto è vero, hanno fatto bene a licenziare Julen Lopetegui. Non puoi pensare di fare l'allenatore del Real Madrid e il ct insieme". 

Sezione: News / Data: Gio 14 Giugno 2018 alle 15:10 / articolo letto 2182 volte
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A