"Il Pordenone? Una bella favola, che però dovrà avere una fine...". Queste le parole del direttore sportivo dell'Inter Piero Ausilio pronunciate domenica nel corso della Domenica Sportiva a proposito del prossimo avversario di Coppa Italia dei nerazzurri. Dichiarazioni che non sono piaciute al patron della formazione neroverde Mauro Lovisa, che dagli studi di Telefriuli non nasconde il proprio fastidio per quelle parole: "Ausilio poteva e doveva risparmiarsi una frase del genere. Ho sentito quello che ha detto e non mi è affatto piaciuto. L’Inter non dovrebbe pensare a queste cose, dovrebbe soltanto dare il benvenuto al club che ospiterà. Il Pordenone andrà a Milano per giocare la sua partita. Poi, se l’Inter ne verrà fuori con una goleada, stringeremo la mano ai suoi giocatori. Ma chi lo sa, magari il Pordenone potrà spaventare la grande squadra anche in trasferta. Il calcio è sempre imprevedibile. La città è frizzante e tutti parlano di questa partita. Vogliamo ben figurare e non fare le vittime sacrificali", le parole riportate da Il Gazzettino.

Sezione: L'avversario / Data: Mer 6 Dicembre 2017 alle 14:30 / articolo letto 14403 volte / Fonte: Tuttoc.com
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit