Gabigol: "All'Inter sto sempre meglio: mi sento più forte e più... italiano"

 di Mattia Zangari Twitter:   articolo letto 23652 volte
Gabigol: "All'Inter sto sempre meglio: mi sento più forte e più... italiano"

Al termine dell'allenamento odierno, il primo in preparazione della gara contro il Bologna, Gabigol ha rilasciato una breve intervista ai microfoni di Inter Channel: "Sono contento di essere entrato domenica contro l'Empoli - ha raccontato il brasiliano riportando indietro le lancette dell'orologio alla gara di domenica -. Abbiamo fatto una buona partita e siamo felici di aver conquistato i tre punti. Continuo ad allenarmi e penso già alla prossima partita, che è sempre la più importante".

A proposito del suo ambientamento, l'ex Santos ha spiegato: "Sto sempre meglio. Mi sento più forte, più veloce... e più italiano (sorride, ndr). L'intesa con il mister e con i compagni continua a crescere, sto mettendo minuti nelle gambe e cerco sempre di allenarmi nel modo migliore. Il clima a Milano? Fa un po' troppo freddo (sorride, ndr), ma mi trovo molto bene. Tutti mi aiutano, mi danno consigli e il fatto di giocare con campioni che prima vedevo solo nei videogiochi è fantastico. Sono felicissimo di vestire la maglia dell'Inter. l primo gol? Arriverà quando vorrà Dio. Io cerco solo di lavorare e di aiutare la squadra. Ringrazio i tifosi per tutto quello che stanno facendo per me".