De Boer: "Addio all'Inter? Grande club, dispiace per lo staff. Al mio agente..."

 di Alessandro Cavasinni Twitter:   articolo letto 13592 volte
De Boer: "Addio all'Inter? Grande club, dispiace per lo staff. Al mio agente..."

Torna a parlare Frank De Boer e lo fa ai microfoni di Fox Sports. Il tecnico olandese si rammarica per l'addio forzato all'Inter: "Sono rammaricato soprattutto perché ho deluso i miei collaboratori - dice l'ex allenatore nerazzurro -. Il tecnico è quello che è in copertina e quello che guadagna di più, ma alle sue spalle c'è sempre uno staff che lavora sodo. Fare le valigie e andare via dopo appena 85 giorni è fastidioso a tutti i livelli". Poi De Boer, come riferito da voetbalprimeur.nl, riferisce di offerte arrivate al suo agente subito dopo il suo esonero: "Sì, già due giorni dopo l'addio a Milano sono state recapitate alcune offerte a Guido Albers. Ma in quel momento non avevo alcuna voglia di stare lì ad ascoltarle, avevo appena rotto con un club di caratura mondiale come l'Inter...".