Alle porte di gennaio prosegue senza sosta il lavoro di Piero Ausilio e Walter Sabatini per trarre il meglio che il mercato, e le possibilità economiche dell’Inter, possano offrire. I nomi che circolano sono le piste più calde e più percorribili, ma sono da registrare alcuni aggiornamenti. Secondo quanto appurato da FcInterNews, sul fronte Javier Pastore sarà importante la prossima settimana, quando, come già anticipatovi, l’entourage del Flaco incontrerà il PSG per prendere una decisione, e al contempo si metterà nuovamente in contatto con i nerazzurri. L’operazione risulta tuttora difficile ma non impossibile, motivo per cui la dirigenza di Corso Vittorio Emanuele tenterà il massimo al fine di trovare un accordo con le parti.

Discorso differente per Ramires. La nostra redazione ha verificato la volontà del giocatore di sbarcare a Milano alla corte di Luciano Spalletti, e in questo caso, essendo la stessa la proprietà tra Inter e il club dal quale arriverebbe, lo Jiangsu Suning, il trasferimento sarebbe alquanto facilitato, rendendolo dunque l’acquisto più facile da realizzare. E’ invece lontano dal tornare a San Siro, sponda nerazzurra del Naviglio, Gerard Deulofeu. Dopo un’ulteriore verifica, FcInterNews ha appurato la difficoltà del Biscione di arrivare all’esterno offensivo del Barcellona con un prestito. I Blaugrana hanno infatti reso noto che lo spagnolo si muove dalla Catalogna solamente a fronte di un’offerta di 25-30 milioni cash in una cessione definitiva. Per questo motivo Napoli e Siviglia si trovano in una posizione di favore rispetto all’Inter che non ha una tale liquidità da poter investire nell’immediato. Non risulta, infine, che il Manchester United abbia offerto 45 milioni di euro per Joao Mario.

Sezione: Esclusive / Data: / articolo letto 25800 volte
Autore: Filippo M. Capra / Twitter: @FilMaCap