"Redazione , Buona Sera , e grazie per lo spazio che riservi ai tifoso per esprimere il suo punto di vista . Bene , ci svegliamo mercoledì e si siamo primi in classifica , ma un primato che non ci lascia affatto soddisfatti , anzi . La partita di ieri sera contro il Bologna , offriva una buona opportunità visto l'impegno della Juve con la fiorentina e uno scontro diretto tra Lazio e Napoli . Invece , L'Inter come fatto con la trasferta di Crotone ha deciso di andare a vedere la partita da posizione privilegiata , per una lezione di calcio impartita dal Bologna , e come al solito ,quest'anno ( unica cosa anomala per l'Inter ) non esce sconfitta , ma riesce a pareggiare , grazie allo sfortunato incidente di Mbaye che sciaguratamente cade su Eder e ci regala un pareggio , che da soli sembrava impossibile riuscire ad agguantare. Troppo lenti, compassati senza idee , senza grinta , in poche parole la solita Inter vista negli ultimi tempi , che continua a sfidare la pazienza dei tifosi per larga parte del campionato . Eppure si è cambiato allenatore , ( come al solito ) affidata ad un top come Spalletti , parte del centrocampo , che sulla carta dovrebbe essere più disciplinato visto che Borja Valero e Vecino hann o sostituito Benega e Kondogbia molto anarchici rispetto ai primi due , e un gran bel difensore qual'è Skriniar che ha preso il posto di murillo. Nonostante tutto , continuiamo ad esibire delle prestazioni indecenti come quelle esibite a Crotone e a Bologna . A mio avviso , per quanto si potrebbe potrebbe essere bravo un allenatore come Spalletti , di certo non ha la bacchetta magica , e non si può pretendere di trasformare Nagatomo in un Maxwell o in un Marcelo ne D'Ambrosio in Maicon versione Inter . Non può nemmeno pretendere di trasformare un Brozovic o un Joao Mario in un Nianggolan o in un Vidal è impossibile e come pretendere di fare un cerchio quadrato . Quindi l'allenatore , cerca di lavorare con il materiale a disposizione e accontentare la società , nel ricercare di valorizzare le caratteristiche di alcuni affinchè possono avere un marcato migliore per autofinanziarsi . Ora nell'attesa che l'allenatore possa capire quale sia il modo migliore per far giocare gente m ediocre e presunti campioni , dobbiamo sperare che le altre hanno la compiacenza di aspettarci , altrimenti già a Dicembre siamo fuori dai giochi se continuiamo ad esibire certe prestazioni e la fortuna non gira allo stesso modo . Fortuna che deve esserci favorevole anche in merito agli infortuni , perchè la panchina è piena di tanti altri interrogativi, alla faccia dello slogan INTER IS COMING ( seeeeeeee il prossimo anno? ). Comunque sono sempre del pensiero che questa squadra non ha nessuna base solida, non ha calciatori , di forte personalità e carattere ( basta pensare che Icardi è il capitano ) frutto di campagne acquisti completamente sballate e non in linea con le idee tattiche dell'allenatore di turno . A questa squadra ( nella speranza che Cancelo e Dalbert risultano acquisti azzeccati ) mancano i laterali , manca un trequartista vero ( ieri sera abbiamo invidiato Verdi del Bologna ) manca un vero centravanti che possa fare un lavoro diverso da Icardi , e manca pure un sostituto a Borja Valero per rifiatare visto che ha una certa età e credo che la velocità non sia proprio il suo forte, manca un difensore per poter attuare una difesa a tre e avere un'alternativa. Con tutte queste mancanza , come cavolo si fa a fare uno slogan INTER IS COMING ? con quali basi ? come si fa ad avere come obiettivo la Chempions se poi per essere competitivi , si dovrebbe comprare un'intera squadra? Poi c'è la trovata degli investimenti bloccati da parte del governo cinese , e si pretende di essere pure comprensivi. Ma stiamo scherzando? se non si hanno le diponibilità portare avanti una squadra come l'Inter ti vai a comprare una squadra di fascia più bassa , ma non l'INTER . L'INTER non può essere soggetta al governo cinese, perchè la sua storia non è cinese , la sua citta non è cinese e con il governo cinese non ha nulla a che fare".

Domenico

 

"Gent.ma Redazione buongiorno, grazie per lo spazio che ci dedicate. Volevo dire la mia sull’inizio di stagione della Beneamata. Semplicemente : GRASSO CHE COLA! Nel senso che , secondo me, con il materiale a disposizione Mr. Spalletti è riuscito a raccogliere più di quanto aspettato. La squadra , a mio modesto avviso, ha una rosa inferiore ad almeno 5 concorrenti dirette (Rube, Napoli, Roma, Bilan e Lazio); siamo fragili in difesa ed incompleti e deboli al centro in modo imbarazzante. Tralascio volutamente l’attacco dove, secondo me, le uniche punte di ruolo sono Icardi, Eder e Pinamonti! Dico ciò non per fare il solito ”catastrofismo” fine a se stesso ma perché vorrei fare presente che dopo i vari Schick, Naingollan,Vidal, Di Maria etcc. sarebbe veramente umiliante lasciarsi sfuggire gli ultimi prospetti interessanti tipo PELLEGRI ! Prospetti che almeno in chiave futura aiuterebbero ad aumentare il tasso tecnico della squadra dandole , potenzialmente, la possibilità di attestarsi su alti livelli per lungo tempo. La società non deve mollare il colpo e deve costantemente lavorare per garantire la costruzione di un futuro da TOP CLUB. Va bene il FFP, va bene il rubinetto chiuso dal governo Cinese ma a questo punto io da Tifoso PRETENDO rispetto e chiarezza ! Sono troppi gli anni fuori dal calcio europeo che conta! Troppi gli anni in cui si iniziano i Campionati sapendo che possiamo “solo” PARTECIPARE ! Sul Campionato …beh…. Stiamo a vedere ma secondo me la zona Champions resta (per questa squadra con questa rosa) una salita veramente molto impegnativa . AMALA".

Fabio

 

"Buon giorno redazione , come avevo scritto qualche mese fa , speravo di sbagliarmi nel criticare gli acquisti , visto i risultati iniziali , con molta fortuna e poco gioco , pero' si vinceva. Senza togliere nulla a Spalletti che sta facendo miracoli, anche quest'anno vedo pochi lumi e sono molto ma molto pessimista per arrivare nei primi 4 . Juve e Napoli , si contendono lo scudetto poi , vedo la Roma , poi la lotta tra Bilan Lazio e Inter , non so se entreremo nei primi 4 . purtroppo a parte uno dei migliori allenatori, se non hai giocatori di valore , non dico 11, ma noi a parte Perisic , Icardi non e' ancora un TOP , e se non gli mandano palloni da buttare dentro cosa puo' fare ???? Siamo ancora lontani ma lontani e senza che comprino giocatori all'altezza del nome della BENEAMATA , dovremo SOFFRIRE ancora per molto tempo , e con una campagna acquisti VERGOGNOSA , non credo alle balle che ci raccontano , prima il FPF e poi il Governo cinese , se si muovevano veloce c'erano i tempi per acquistare giocatori , visto che noi x comprarne uno passano dei mesi , chissa come mai !!!! AMALA".

Mauro

 

Sezione: Visti da Voi / Data: Gio 21 Settembre 2017 alle 20:21 / articolo letto 4764 volte
Autore: Redazione FcInterNews.it