"Salve a tutti i tifosi interisti e saluti alla redazione. Grazie per lo spazio che ci concedete. Peccato per Imbula, è bravo, forte, giovanne. Comunque pazienza, puntiamo altri giovanni. Io Handa lo manderei via per guadagnare qualcosa e prenderei Romero che è abbastanza forte e anche Mirante come secondo. Intanto Bardi e Di Gennaro crescono. 
Porta: Romero, Mirante, Berni.

Capitolo difesa, ottimo Murillo, buono Miranda ma si parla di 15-17 milioni complessivi per un giocatore di 31 anni.. Un pò tanti secondo me. Era meglio tentare di prendere Romagnoli con quei soldi. Manderei via Vidic, Juan Jesus e Ranochia e prenderei Semih Kaya per completare il reparto centrale insieme ad Andreolli. Capitolo fasce, sinceramente Santon non mi è mai piaciuto, non mi è mai sembrato un fenomeno ma comunque lo terrei per lottare con Montoya. Zukanovic a 28 anni ha fatto un solo anno discreto in serie A e viene valutato piu di Schelotto. Ma lasciatelo perdere, Non si merita l'Inter. Da venere Nagatomo e Dodo, A sinistra serve uno forte, che sappi difendere ma anche giocare a calcio, ed almeno dare qualche cross per Icardi.
Difesa: X, Felipe Luis, Santon, Montoya, Semih, Murillo, Miranda, Andreolli

Centrocampo, #saveKovacic che è un fenomeno. Pensate che coppia con Kondogbia. Con i soldi prenotati per Imbula, prenderei Besic del Everton e Allan. Perchè puntare su Thiago Motta 33 anni o su Melo 32 che non è mai stato un fenomeno e si farà espellere su minimo 10 partite, quando abbiamo un ottimo prospetto giovanne, Crisetig. Lascerei Duda e prenderei Saponara, un trequartista serve sempre. Medel va venduto quest'anno visto che vale ancora qualche milione. Da vendere anche Obi, Hernanes, Guarin e Kuzmanovic. 
Centrocampo: Saponara, Kovacic, Brozovic, Allan, Besic, Crisetig, Kondogbia

Attacco, Icardi, Palacio e poi chi? Shaqiri non mi convince molto, ma vediamo qst anno, speriamo bene. Io insisto per un giovanne trequartista/esterno/seconda punta che dribla, tira, segna e fa segnare: Dennis Praet. Serve anche un vice Icardi a pochi soldi.
Praet, Icardi, Palacio, Shaqiri, X, X

Praet  Icardi  Shaqiri
Kondogbia  Kovacic  Allan
F. Luis  Murillo  Miranda  Montoya
Romero

Forza Inter!! X sempre!!".

Arbri

 

"Salve redazione, 
ecco qualche mia considerazione da tifoso interista.
Salti, acrobazie. Equilibrismo su di un filo sottilissimo, da bendati e su un trapezio. 
Non sto parlando delle Olimpiadi di atletica né del circo. Parlo di salti logici, di acrobazie dialettiche, di equilibrismo su falsi temi.
È il caso dell'informazione (e delle chiacchiere) intorno all'Inter.
Ricordo, ai tempi del liceo, che il mio affezionato professore di filosofia definiva l'abilità critica di base come la capacità di distinguere, in due o più elementi collegabili logicamente, differenze e similitudini.
Ebbene, se provassimo ad applicare questa semplice regola alle questioni interiste ne ricaveremmo delle, chiamiamole così, incongruenze.
Prenderei in esame l'acquisto di Kondogbia, divenuto (con mio sommo stupore) punto nevralgico delle classiche chiacchiere di mercato estive.
Se ne parlava benissimo, su questo non c'è dubbio. Grande calciatore, fortissimo, le italiane non se lo possono permettere eccetera. Poi, per mezzo di arcane pratiche alchemiche, o forse stringendo un patto col diavolo, a giudicare dalla sorpresa mista a un certo disappunto dei non-interisti, arriva all'Inter.
Gran colpo, pensai. E l'avrei pensato anche se l'avesse preso il Milan, o la Juve o chiunque altro.
Ma invece ho davvero riso quando ho appreso che il primo articolo pubblicato da una famosa testata diceva, in sostanza: "l'Inter prende Kondogbia. Buon giocatore, ma Pogba è un'altra cosa".
Scusate, ma cosa c'entra Pogba col fatto che l'Inter abbia acquistato Kondogbia? Perché mai si sono collegati logicamente i due?
Usiamola, questa capacità critica. Seguiamo il ragionamento.  L'Arsenal compra Vidal? Buono, ma Pogba, dai, è un'altra cosa. E se il Real compra Verratti? Ottimo, ma comunque Pogba è meglio, non c'è dubbio.
E Witsel? Forte, se non ci fosse Pogba...
Capite bene che questa è  un'incongruenza, atta a sminuire il valore del nuovo giocatore interista. Elementare, Watson.
Ma c'è un altro aspetto riguardante il povero, criticatissimo Kondogbia (quasi quasi se la gioca con Shaqiri, neo-martire dopo un po' di panchina) : il prezzo del cartellino.
Mica spiccioli, eh. 30-32 milioni più bonus, fino alla soglia dei 40. Pagabili a rate, ma questo è quanto. Ebbene, ecco lo sproposito più comune: "Kondogbia 40 milioni, tantissimi, non li vale. Pogba la Juve lo ha preso a zero".
Ancora un collegamento assolutamente ingiustificato, oh cielo! Da ridere, sul serio.
Ecco la seconda incongruenza, similare alla prima e con la stessa identica finalità. 
Qui c'è qualcosa che non va, Watson. Meglio andarcene a mare a luglio, Watson.
Certo, perché poi nessuno sottolinea il fatto che, forse, Dybala col contratto in scadenza 2016 sia stato pagato un po' troppo (32 milioni più bonus, fino per un totale di 40). E forse, ma è solo la mia opinione, 20 milioni per Bertolacci non sono proprio pochi, mettiamola così.
Ma allora non è forse il caso di sfoderare la celebre espressione mouriniana, la "prostituzione intellectuale" di cui tanto si è detto e polemizzato, e che riguarda essenzialmente l'informazione un po' distorta intorno all'Inter?
Forse non è il caso. Forse si urla troppo facilmente al complotto.
Però permettemelo di dire: se non prostituzione, di "intellectuale" un po' di zocco***gine in giro c'è".

Carmine

 

"Che dire... abbiamo la cantera più forte d'italia e quanti dei nostri giovani giocano nell'inter?
Si rinnova per Handanovic ma non prendiamo in considerazione BARDI.... vendiamo SANTON per tenerci Dodò, Nagotomo, Abbiamo regalato BENASSI e cerchiamo MELO,
CRISETIG non è nemmeno preso inconsiderazione ma proviamo a prendere Imbula per 20 ml...
per non parlare dei nostri giovani attaccanti Longo, Bonazzoli, Camara? Abbiamo ceduto Mbaye per prendere Montoya scarto del Barcellona
Adesso cerchiamo di vendere KOVACIC (alla Juve) per tenerci Hernanes, sqahiri, kuzmanovic, JJ, Vidic ecc...
MA IL PROGETTO GIOVANI CHE VOLEVA IL PRESIDENTE?
QUESTO ERA L'ANNO GIUSTO IN fondo abbiamo solo la coppa italia e Campionato..
si potevano far inserire pian piano invece li svendiamo al primo acquirente
Deluso da MANCINI".

Pasquale

Sezione: Visti da Voi / Data: Mar 30 Giugno 2015 alle 23:26 / articolo letto 9949 volte
Autore: Redazione FcInterNews.it