FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

stats

Correa on fire, quando l’esordio è elettrizzante: meglio di lui Vieri e Nyers

VERONA, ITALY - AUGUST 27: Joaquin Correa of FC Internazionale celebrates his goal during the Serie A match between Hellas Verona and FC Internazionale at Stadio Marcantonio Bentegodi on August 27, 2021 in Verona, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

La doppietta all'esordio ufficiale con l'Inter vede negli archivi statistici grandi campioni del calibro di Recoba e Pazzini

Niccolò Anfosso

La definizione di qualità l'ha tracciata ieri Joaquin Correa. Con visione, tecnica e intelligenza. Ingredienti consistenti per condire l'uno due micidiale, la doppietta lussureggiante, che ancora brilla negli occhi del popolo nerazzurro: prima con un inserimento aereo concluso dal preciso stacco di testa su assist arcuato di Darmian, poi con un prezioso controllo orientato che gli ha permesso di tagliare fuori l'intervento avversario folgorando la manovra per scoccare il mancino chirurgico e mettere la parola fine alla pratica Hellas Verona. La doppietta all'esordio ufficiale con l'Inter vede negli archivi storico-statistici un grande campione del calibro di Recoba e anche l'ariete Pazzini, mentre i soli Bobo Vieri (Inter-Verona 3-0, 1999-00) e Istvan Nyers (Inter-Sampdoria 4-2, 1948-49) fecero tripletta alla prima apparizione in nerazzurro. Quando l'esordio è... on fire, non resta che battere il ferro finché è caldo!

tutte le notizie di