FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Zeman: “Cessioni Inter? Non sono sorpreso. Senza Conte non avrebbe vinto”

FLORENCE, ITALY - NOVEMBER 12: Zdenek Zeman during the "Golden Bench" award at Centro Tecnico Federale di Coverciano on November 12, 2018 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Il tecnico, tornato a Foggia, analizza la situazione dei nerazzurri

Redazione FcInterNews

Zdenek Zeman torna a parlare in un'intervista alla Gazzetta dello Sport. E non le manda a dire. "Sorpreso dalla situazione all'Inter? No, perché la crisi del calcio era nota e non la vedeva solo chi non voleva vederla. I problemi economici non ci sono solo nel mondo del pallone ma in tanti settori della società e la pandemia li ha acuiti. Non succede solo in Italia. Basta guardare in Spagna, dove il Barcellona, oberato di debiti, è stato costretto a lasciar partire Messi. Conte? Si è dimostrato un grande allenatore e un'ottima guida per la squadra. Senza di lui l'Inter non avrebbe vinto. Di più: in pochi sarebbero riusciti a fare quello che ha fatto lui. La Juve era favorita anche lo scorso anno. Per la rosa che ha è la più completa e la squadra da battere".

Ha fatto scalpore l'addio di Lukaku, come quello di Messi. "Finché il calcio sarà più business che sport sarà così. Le bandiere non esistono più. Le ultime sono state Totti e De Rossi", sentenzia Zeman.

tutte le notizie di