FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Zaccheroni e il 5 maggio: “Nessuno voleva giocare. L’Inter andò nel pallone”

Zaccheroni e il 5 maggio: “Nessuno voleva giocare. L’Inter andò nel pallone”

L'ex allenatore della Lazio ricorda quel giorno e dice a Lippi: "Ti ho fatto vincere uno scudetto"

Alessandro Cavasinni

Presente a Fusignano alla mostra dedicata a Sacchi, Alberto Zaccheroni ha ricordato il famoso Lazio-Inter del 5 maggio 2002 e l'aria che si respirava prima del match. " Ti ho fatto vincere uno scudetto - ha detto Zac a Lippi, anch'egli presente -. Nessuno voleva giocare quella partita, tutti mi dicevano che avevano dei problemi. La domenica precedente mi avevano messo in collegamento tv con Cuper che mi aveva detto: 'Faccio giocare Vieri, Recoba e Ronaldo' e i tifosi hanno passato la notte prima nello stesso capannone a cucire le sciarpe di Lazio e Inter. Quando sono entrati in campo i giocatori dell’Inter tutti applauditi: all’annuncio delle formazioni Poborsky unico fischiato, tutti sapevano che era amico di Nedved... Nella ripresa l’Inter è andata nel pallone, anche se fossimo usciti dal campo non sarebbero arrivati in porta".

(Fonte: Gazzetta dello Sport)

tutte le notizie di