rassegna

Verso Italia-Svizzera: Tardelli e Materazzi scrivono a Barella e Bonucci

BERGAMO, ITALY - OCTOBER 14:  Nicolò Barella and  Leonardo Bonucci of Italy greet fans after the UEFA Nations League group stage match between Italy and Netherlands at Stadio Atleti Azzurri d'Italia on October 14, 2020 in Bergamo, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Due senatori azzurri si rivolgono a due protagonisti del presente in vista del match di domani a Roma

Alessandro Cavasinni

L'Italia si appresta ad affrontare il match decisivo contro la Svizzera e allora sulla Gazzetta dello Sport arrivano alcune 'lettere' di ex azzurri indirizzate ai protagonisti di oggi.

C'è Tardelli che, per esempio, si rivolge a Barella: "Barella oggi è una delle migliori mezzali d'Europa. Impressiona per continuità nell'intensità, tecnicamente migliora anno dopo anno, tatticamente può ancora fare passi avanti. Non ho mai avuto dubbi che potesse recuperare per domani, dopo lo stop nel derby: è sardo, testardo nel senso migliore del termine e soprattutto tosto. Difficile buttarlo giù, come quando prende la palla, parte e va: ne conosco un altro che lo faceva...".

Materazzi, invece, dedica un pensiero a Bonucci: "Lui sa qual è il gusto della sfida a oltranza, conosce la forza che può dare mettersi alla prova. Domani ne avrà un'altra importante, tanto più adesso che sa di dover essere la guida sicura di una difesa priva di Chiellini".

tutte le notizie di