rassegna

TS – Shakhtar-Inter, il pari è anche demerito di Conte: cambi tardivi e sbagliati

TS – Shakhtar-Inter, il pari è anche demerito di Conte: cambi tardivi e sbagliati

L'analisi di Tuttosport è di condanna verso le scelte di Antonio Conte nella partita di ieri tra Shakhtar Donetsk e Inter. Il pari va larghissimo agli ucraini, si legge sul quotidiano, ma il risultato è anche...

Redazione FcInterNews.it

L'analisi di Tuttosport è di condanna verso le scelte di Antonio Conte nella partita di ieri tra Shakhtar Donetsk e Inter. Il pari va larghissimo agli ucraini, si legge sul quotidiano, ma il risultato è anche "demerito di Antonio Conte che, oltre a ritardare i campi, ha scelto di estrarre come prima carta dal mazzo Perisic, però per piazzarlo in attacco al fianco di Lukaku. D’accordo, Lautaro fin lì era stato il peggiore in campo, però - dovendo l’Inter assolutamente segnare un gol - probabilmente sarebbe stato meglio mettere prima Eriksen (entrato troppo tardi per sintonizzarsi sulla partita) considerato che gli ucraini pensavano solo a difendere lo 0-0. Perisic avrebbe dovuto rimpiazzare Young che, nell’ultima mezz’ora - essendo reduce dallo stop per Covid, non ha più azzeccato una giocata neanche per sbaglio. Invece il cambio giusto (mettere Pinamonti arretrando Perisic a tutta fascia) Conte l’ha fatto troppo tardi per riuscire a coglierne i frutti".