Come scrive Tuttosport, non c’è solo Sergej Milinkovic-Savic nella lista dei centrocampisti ambiti dall’Inter. “L’altro candidato è Arturo Vidal che non è stato neppure convocato da Ernesto Valverde per l’esordio del Barcellona nella Liga contro l’Athletic Bilbao. In questo caso la situazione è più delicata perché l’Inter, dopo aver avuto in rosa per una stagione Radja Nainggolan, non vorrebbe ripetere l’esperienza con il cileno. Nonostante Vidal non faccia più parte del progetto, il club blaugrana non vuole svenderlo e pretende almeno 20 milioni. Qualora il Barcellona dovesse essere disposto a cedere in prestito Vidal, probabilmente la palla passerebbe a Conte: dovesse l’allenatore garantire personalmente per il giocatore (protagonista del suo triennio alla Juve), la trattativa potrebbe decollare”. si legge.
 
"La terza via è quella che porta al classico affare dell’ultimo minuto in prestito. L’ultima settimana di agosto potrebbe aprire delle porte che oggi paiono chiuse a doppia mandata. E l’Inter potrebbe valutare qualche possibile esubero delle grandi d’Europa anche perché il prescelto dovrà comunque alzare (e di molto) il livello del centrocampo, altrimenti sarebbe più logico restare così. Il primo nome della lista resta Milinkovic-Savic, anche se è un obiettivo difficilissimo da raggiungere. Questo a meno che non arrivi un extrabudget da parte di Suning a oggi non previsto", conclude il quotidiano.

Sezione: Rassegna / Data: Sab 17 Agosto 2019 alle 09:49
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print