Luka Modric resta in sospeso, almeno secondo Tuttosport. "Nessun incontro: good news or bad news? Si può sfogliare la margherita, nel cercare di dare una risposta alla domanda che è rimbalzata dalla Spagna all’Italia e dall’Italia alla Spagna per tutta la giornata. La strategia, quella almeno, è chiara: Florentino Perez non ha nulla da dire a Modric e non vuole ascoltare nulla. Ecco perché anche il terzo giorno di compresenza a Madrid tra il presidente e il giocatore croato è trascorso senza che i due si vedessero, si confrontassero, si parlassero. Insomma, tirassero una riga, in un modo o nell’altro, sulla telenovela calcistica e mercatara dell’estate. Al di là delle interpretazioni, nelle quali si sono esercitati un po’ tutti, il punto fermo resta esattamente questo: Florentino non ritiene di dover incontrare Modric. forse spera che il giocatore ci ripensi, forse vuole che all’incontro si possa arrivare senza il muro contro muro, senza l’aut aut che si respira in questi giorni. E così ieri c’è stato solo un breve summit tra il suo braccio destro, José Angel Sanchez, con gli agenti, ma senza la presenza del giocatore. Altro nulla di fatto, come intuito durante il pranzo che lo stesso Modric ha avuto poco dopo con i suoi agenti".

"A questo punto sembra si debba aspettare lunedì, anche se da ieri sera tutta la dirigenza dell’Inter è a Madrid per l’amichevole con l’Atletico - spiega TS -. Lunedì, infatti, il Real parte per Tallinn, dove l’attende la Supercoppa europea: se Modric dovesse salire sull’aereo per l’Estonia, le possibilità si ridurrebbero al lumicino. Ormai da una decina di giorni non si parla d’altro alternando speranze e delusioni. Di certo, però, non si andrà avanti ancora così a lungo". 

VIDEO - KEITA BALDE A 10 ANNI A LEZIONE DA UNA LEGGENDA INTERISTA

Sezione: Rassegna / Data: Sab 11 Agosto 2018 alle 09:58 / articolo letto 19068 volte / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni