FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

TS – Inter, quotazioni in crollo per Insigne. Pronto un tris di colpi per l’estate

NAPLES, ITALY - OCTOBER 21: Lorenzo Insigne of SSC Napoli celebrates after scoring their sides first goal during the UEFA Europa League group C match between SSC Napoli and Legia Warszawa at Stadio Diego Armando Maradona on October 21, 2021 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Motivi di modulo alla base della scelta, ma i nerazzurri sono già su altre piste

Redazione FcInterNews

Pochi movimenti a gennaio e programmazione in largo anticipo su giugno. La strategia dell'Inter sul mercato, delineata oggi da Tuttosport, sembra a grandi linee questa. A gennaio si resterà così, più o meno, a parte qualche possibile cessione se ci saranno richieste dai diretti interessati (il quotidiano indica Sanchez e Vecino). In entrata, per l'attacco, sono in forte ribasso le quotazioni di Lorenzo Insigne perché poco adatto al 3-5-2.

Più facile che l'Inter possa puntare su Giacomo Raspadori, acquisto a cui la dirigenza ha già lavorato la scorsa estate, magari con un'opzione al Sassuolo per pescare tra i giovani talenti nerazzurri. In porta arriverà André Onana, a dicembre dovrebbe arrivare a Milano il suo agente, Albert Botines. Tra gli esterni potrebbe invece salutare Ivan Perisic e in questo caso il nome in cima alla lista è quello di Filip Kostic. I nerazzurri contano di spendere non più di 10 milioni di euro, considerata la scadenza del contratto con l'Eintracht Francoforte nel 2023.

tutte le notizie di