FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

TS – Inter, numeri eloquenti: è davanti in quasi tutte le statistiche

MILAN, ITALY - NOVEMBER 21: Hakan Calhanoglu of FC Internazionale celebrates after scoring their side's first goal with Milan Skriniar during the Serie A match between FC Internazionale and SSC Napoli at Stadio Giuseppe Meazza on November 21, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Da qui a Natale il calendario, sulla carta, sarà favorevole ai nerazzurri

Redazione FcInterNews

Quattro punti da recuperare dalla vetta e un calendario che fino a Natale opporrà l'Inter, tra le squadre di alta classifica, solo alla Roma. Un buon punto di partenza per tentare la rimonta, come scrive Tuttosport, che mette sul tavolo i numeri di questa prima parte di stagione. Trentadue gol fatti in tredici partite, miglior attacco della Serie A, un'Inter prima per "tiri in porta (67), assist (22) e cross (181); terza per numero totale di tiri (194, dietro a Roma e Atalanta), angoli in proprio favore, tocchi di palla nell’area di rigore avversaria e percentuale di duelli aerei vinti". In più con la terza miglior difesa del campionato e la seconda miglior differenza reti (+17 contro +19 del Napoli).

Se dovesse andar bene domani contro lo Shakhtar Donetsk, Inzaghi arriverebbe là dove Spalletti e Conte non sono arrivati, agli ottavi di Champions League, a meno di un clamoroso risultato tra Sheriff e Real Madrid. Il tutto avendo perso Lukaku, Hakimi ed Eriksen e con una serie di episodi non così favorevoli negli scontri diretti con Atalanta, Milan e Juventus.

tutte le notizie di