FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

TS – Inter e mercato, obiettivo raggiunto: rispettate le richieste di Suning

COMO, ITALY - JUNE 10:  FC Internazionale president Steven Zhang, CEO of FC Internazionale Alessandro Antonello and CEO of FC Internazionale Giuseppe Marotta pose with the Serie A trophy at Villa d’Este on June 10, 2021 in Como, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

La dirigenza è riuscita ad accontentare Zhang sia per il saldo acquisti/cessioni che per l'abbassamento del monte ingaggi

Alessandro Cavasinni

Tuttosport non ha dubbi: l'Inter ha raggiunto tutti gli obiettivi indicati daSuning. Steven Zhang, a suo tempo, appena dopo lo scudetto, era stato chiarissimo, ai limiti del crudo: abbassare il monte ingaggi del 15-20% e ottenere un attivo sul mercato di 70 milioni.

Ebbene: dalle uscite i nerazzurri hanno incassato circa 185 milioni di euro, mentre per le uscite sono stati spesi 63 milioni e mezzo: il saldo positivo a fine mercato, arrotondando, è dunque di 120 milioni. "Quanto aveva chiesto Zhang ai suoi dirigenti? A completare l’opera, il monte ingaggio, ridotto di circa 25 milioni - si legge -. Qui il calcolo e lungo e richiederebbe più spazio e tempo, tenendo presenti gli stipendi dei giocatori ceduti o a fine contratto, quelli che hanno rescisso e quelli che hanno rinnovato a cifre inferiori; bilanciati ovviamente da quelli entrati e ricordando l'addio di Conte (13 milioni netti, ne ha ricevuti 7,5 di buonuscita), l'ingresso di Inzaghi (4 netti) e quanto l'Inter potrebbe "risparmiare" con Eriksen, visto che interverrà la copertura assicurativa della Fifa".

tutte le notizie di