Tuttosport pubblica oggi uno studio riguardante il rapporto tra monte ingaggi della rosa e fatturato che dimostra il buon lavoro svolto dalla società in questi anni. I nerazzurri sono infatti il miglior club in serie A, tra quelli di rilievo, in questa speciale graduatoria. Gli stipendi pesano infatti per il 26% sul totale delle entrate, quelli della Juventus si attestano al 36%. Questo nonostante il fatturato dell'Inter sia molto più basso (417 a 621 milioni). Questo spiega anche perché l'Inter non ha così fretta di definire nei dettagli la questione del taglio degli stipendi, molto più centrale per i bianconeri, nel quale bilancio pesa come un salasso Cristiano Ronaldo. Lukaku ed Eriksen, i più pagati nella rosa di Conte, hanno comunque un ingaggio da 7,5 milioni e non da 30. In più l'Inter può contare sul Decreto Crescita, che fa sì che anche al lordo entrambi pesino "solo" 9,6 milioni di euro.

Male il Milan, sempre in questo rapporto: 38%, 80 milioni su 206, nonostante nel mercato di gennaio la quota ingaggi si sia notevolmente abbassata. La Roma arriva invece al 28%, il Napoli al 32%. 

Sezione: Rassegna / Data: Gio 02 aprile 2020 alle 10:34
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print