Come scrive oggi Tuttosport, in caso di offerta irrinunciabile l'Inter potrebbe decidere nei prossimi anni di cedere uno tra Mauro Icardi e Mateo Kovacic. Di fronte a offerte da 40-50 milioni, non si potrà dire di no, anche se l'idea dell'Inter è quella di sacrificare uno solo dei due e - ad oggi, domani tutto potrebbe cambiare - il prescelto sarebbe Icardi. Semplice il ragionamento: Kovacic è un giocatore unico per caratteristiche, Icardi resta comunque un centravanti e di uomini gol se ne trovano a decine. Per questo motivo ci sono molti centravanti nei file degli osservatori nerazzurri (bisognerà trovare anche l'erede di Palacio). Punte fisiche o di movimento che ora valgono 5 milioni, ma i cui valori sono destinati a lievitare.

Sezione: Rassegna / Data: Mar 09 settembre 2014 alle 08:56 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print