FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

TS – Conte e Lukaku via? La squadra ha una motivazione in più

TS – Conte e Lukaku via? La squadra ha una motivazione in più

Il gruppo interista è più unito che mai e c'è la voglia di dimostrare di essere ancora i più forti in Italia

Alessandro Cavasinni

Addio a Conte, a Lukaku e ad Hakimi, ma l'Inter resta unita più che mai. A confermarlo ci sono le continue cene di squadra, l'ultima organizzata lunedì in centro a Milano. Come sottolinea Tuttosport, il cuore pulsante del gruppo non ha cessato di battere con l'addio dei tre protagonisti dello scudetto e, anzi, si è rilanciato con i nuovi. "In meno di due settimane, infatti, una volta terminato il ritiro estivo, i giocatori dell’Inter hanno ripreso la tradizione dei “pasti” di gruppo e si sono ritrovati almeno già tre volte (quelle testimoniate sui social) - si legge -. Grazie soprattutto all’organizzazione della vecchia guardia, quella composta da Handanovic - diventato un vero capitano quando in quel famoso 13 febbraio 2019 ottenne dalla società la fascia “tagliata” a Icardi -, Ranocchia D’Ambrosio, senza dimenticare gente come Barella o Lautaro, fra i più attivi in questo… ramo. La prima cena di squadra della stagione ’21-22 è arrivata la sera dell’11 agosto, ovvero al termine della prima giornata milanese di Dzeko". Insomma, lo spirito vincente resiste sulla scia del tricolore e il gruppo appare più unito che mai, come dimostra pure il rotondo 4-0 al Genoa nell'esordio. E in tanti giocatori c'è la voglia di dimostrare di essere ancora i più forti e di non aver raggiunto certi traguardi solamente grazie alla mano di Conte e i gol di Lukaku.

tutte le notizie di